la-pagoda-d-oro-di-shwedagonLa capitale della Birmania, Rangoon, ha sempre rappresentato un punto di riferimento spirituale per i locali. Qui, infatti, sorge la pagoda Shwedagon: un monumento sensazionale, capace di stupire grazie all’atmosfera che lo circonda.

Questo stupa, eretto si pensa nel VI secolo, raggiunge un’altezza di circa 98 metri. Una costruzione dorata, situata nella periferia della città birmana, in cui si dice siano conservate le reliquie sacre dei quattro Buddha.

Ecco perché la pagoda Shwedagon è meta ideale per un viaggio in Myanmar / Birmania. Qui, infatti, non solo possiamo osservare uno dei massimi esempi di architettura sacra orientale, ma abbiamo anche l’occasione di incontrare i bonzi: i monaci buddisti che hanno il compito di custodire il sito.

Questi sacerdoti sono caratterizzati dal cranio rasato e dalle vesti di colore giallo. Il loro ruolo, a livello sociale, è quello di guidare spiritualmente il popolo. Essi, infatti, si occupano di formare i giovani e di dare consigli alle persone a cui danno il loro aiuto.

Curiosa la leggenda che ruota intorno a questo luogo, secondo la quale la pagoda sarebbe stata fondata da due fratelli a cui Gautama Buddha avrebbe consegnato una ciocca di suoi capelli chiedendo loro di portarli in Birmania.

La pagoda, poi, ha subito nei secoli numerose ricostruzioni. A seguito di terremoti, infatti, fu necessario intervenire e restaurare la pagoda Shwedagon che, oggi, sfiora i cento metri d’altezza. La costruzione, tipica tappa dei tour in Birmania, è anche chiamata Pagoda d’Oro perché ricoperta proprio da questo prezioso materiale.

La costruzione si trova nella periferia della città di Rangoon, su di una collina, ed è possibile accedervi attraverso quattro porte custodite da statue dalle fattezze animali . Le sculture, tutte caratterizzate da espressioni digrignanti, hanno chiaramente lo scopo di sancire la sacralità del luogo.

Una volta oltrepassati gli accessi, è possibile raggiungere la sommità della Pagoda d’Oro grazie a una scalinata di circa 150 metri che porta a un grande piazzale. Una salita che vede la presenza di immagini, candele, libri sacri e statue ornate di metalli preziosi.
la-pagoda-d-oro-di-shwedagon-2
Una location suggestiva, che racchiude in sé l’atmosfera tipica del Myanmar. Una regione lontana e affascinante, che sa unire sacro e profano in un connubio di contrasti tipicamente orientali.

Lo sfarzo dei materiali di cui è composta la pagoda Shwedagon, infatti, si unisce alla semplicità dei monaci che conducono una vita mesta e priva di eccessi. Un luogo da visitare, in cui perdersi nell’essenza più pura del buddismo birmano.

Articoli correlati:

  • Bangkok, la “cittá degli angeli” capitale della Thailandia, nel nostro immaginario è simbolo di antiche tradizoni e anche di grande povertá ma questa sono solo alcuni aspetti di questa immensa cittá. A ció infatti, si aggiunge un lato fatto di lusso con shoppi …

  • Gli italiani si adeguano alla tendenza mondiale, e scelgono sempre di più la Thailandia come meta delle proprie vacanze. A conferma di questo trend in crescita ci sono i dati dell’autorità del turismo thailandese, che ha proclamato il 2012 “Miracle year of the …

  • È facile trascorrere una piccola vacanza ad Agrigento senza doversi svenare se si sa dove andare. Strutture ricettive agrigentine a poco prezzo sono numerosissime, soprattutto in periferia e nella splendida zona intorno alla Valle dei Templi. Questo perché il …

  • Tra le numerosissime sagre cui vi consigliamo di partecipare, durante le vacanze nel Salento, vi è la “Sagra de la Taranta e de la Pizzica”, organizzata a Salve, un piccolo centro situato nel sud Salento, e che offre un miscuglio di cultura, musica e gastronom …

  • spiaggia-trincomalee-sri-lanka

    Avete mai pensato di osservare le balene stando comodamente seduti in spiaggia? Eppure è quanto può succedere a Trincomalee, sulla costa orientale dello Sri Lanka. Questo luogo, ormai conosciuto in tutto il mondo, ha la singolare caratteristica di essere allo …

VN:F [1.9.13_1145]

Valuta questo articolo. Quanto ti e' piaciuto, oppure quanto lo ritieni utile ed interessante?

Clicca sulla stella qui sotto in corrispondenza della quale fornirai il tuo voto (il minimo e' 1 ed il massimo e' 10)
Rating: 9.0/10 (1 vote cast)
La pagoda d'oro di Shwedagon, 9.0 out of 10 based on 1 rating