Elio Vittorini nel suo “Le città del mondo” la definiva “La più bella città… …mai vista” e si spingeva a dire persino che “Forse è la più bella di tutte le città del mondo”. Se queste parole sono veritiere o meno non sta a noi dirlo ma saranno i vostri stessi occhi a giudicare se verrete a visitarla. Distante una ventina di chilometri da Ragusa e da questa facilmente raggiungibile con mezzi pubblici o privati, Scicli è una città con un paesaggio mutevole dato che si estende dal mare sino alle colline intrne degli Iblei. Terra d’antica storia, il suo territorio fu abitato sin dalla preistoria (già in un periodo fra il III ed il II millennio a.C.).Ricca è fiorente sotto gli arabi, quando il suo nome era Siklah, la città continuò, fra alti e bassi, la sua crescita sino al disastroso terremoto del 1693 grazie al quale, però, rinacque sotto luce barocca.Scicli ricade nelle città tardo barocche della Val di Noto ed è quindi inserita dall’UNESCO fra i beni patrimonio dell’Umanità.Ai vostri occhi di visitatore si apriranno meraviglie dell’arte come lo splendido Palazzo Beneventano, definito da Sir Anthony Blunt il più bel palazzo barocco di Sicilia; Palazzo Fava con lo splendido balcone ornato di grifoni e mostri; la Chiesa di San Matteo, simbolo della città, che imponente e monumentale domina dalla rocca; la Chiesa madre di San Guglielmo; la Chiesa di San Giovanni Evangelista dal bel prospetto ondulato; la Chiesa di Santa Teresa dal ricchissimo interno barocco; la Chiesa di San Bartolomeo Apostolo con la splendida facciata a torre ottocentesca; il Complesso della Croce con i due chiostri porticati; il Complesso del Carmine riccamente decorato da stucchi attribuibili a Giacomo Serpotta; il Castellaccio ed il Castello dei Tre Cantoni.Col suo litorale, il più esteso della provincia di Ragusa, Scicli è anche un’ottima località per gli amanti del mare. Molto nota la sua frazione, Sampieri, che ogni anno accoglie numerosi bagnanti anche da località distanti. Nota anche la frazione di Donnalucata, la sua più antica frazione marinara ed un tempo luogo di villeggiatura dell’aristocrazia cittadina e la città-giardino di Playa Grande, villaggio di recente costruzione.Scicli offre ai suoi visitatori diverse manifestazioni del folklore e della fede locale.Menzioniamo la Festa delle Milizie, a fine maggio, in cui viene rappresentata una “moresca” che rievoca un’antica battaglia fra saraceni e normanni; il “Gioia” che celebra la resurrezione di Cristo e si tiene il giorno di Pasqua; la Cavalcata di San Giuseppe (che si tiene a marzo o il sabato prima o quello dopo il 19); la sagra della seppia a Donnalucata (il weekend precedente il 19 marzo); la sagra del Pomodoro a Sampieri (il primo maggio). Da menzionare, inoltre, il settore enogastronomico con la ricchissima varietà di prodotti che va dal settore ittico a quello agricolo e di allevamento. Scicli è una città che sa accogliere e coccolare il turista offrendogli nutrimento per l’anima e per il corpo. Scicli ha tutte le carte in regola per essere una delle mete delle prossime vacanze in Sicilia. La città e la zona offrono diverse tipologie ricettive. E’ possibile alloggiare in hotel, agriturismo, bed and breakfast o casa vacanza, a seconda del budget disponibile e delle esigenze.  E’ consigliabile prenotare con qualche mese di anticipo online cercando hotel Sicilia a Scicli o agriturismi Sicilia, per avere un’idea dei posti disponibili e dei prezzi.

Articoli correlati:

  • Selezionare il leitmotiv di una vacanza occupa frequentemente tempo in abbondanza, specie quando si viaggia con tutta i familiari o con un drappello di amici. La difficoltà preminente, come spesso accade finanche nell’organizzazione in compagnia, è spuntarla a …

  • L’edilizia ecclesiastica di Taormina è uno dei tesori da scoprire della bella città siciliana. Sono numerose le fabbriche da visitare ed ognuna di esse, a suo modo, è un piccolo tesoro. Il Duomo, detto anche Cattedrale fortezza, venne costruito nel XV secolo s …

  • Itinerario da seguire rigorosamente a piedi Avete deciso di trascorrere un weekend a Lecce ma non avete idea di cosa visitare? In questa rubrica vi consiglieremo diversi itinerari che potrete seguire per scoprire le bellezze conosciute e meno conosciute della …

  • Finisce il Carnevale a Venezia, che si spopolerà così delle migliaia di turisti giunti per la manifestazione carnevalesca. E ora che la neve si sta sciogliendo e la primavera bussa alle nostre porte, è proprio il momento ideale fare una vacanza o semplicemente …

  • Se per le vostre prossime vacanze avete scelto come destinazione la Calabria e magari avete già prenotato un posto in uno dei tanti e ben attrezzati villaggi Tropea, allora vi sarà certamente utile una guida alla città e alle sue bellezze da vedere. Tropea, ca …

VN:F [1.9.13_1145]

Valuta questo articolo. Quanto ti e' piaciuto, oppure quanto lo ritieni utile ed interessante?

Clicca sulla stella qui sotto in corrispondenza della quale fornirai il tuo voto (il minimo e' 1 ed il massimo e' 10)
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)